Shane Balkowitsch
(North Dakota, Usa)

“Dal 2014 come fotocamera professionale uso esclusivamente una Gibellini 8×10” che io chiamo “Red Molly”. In questo tempo ho realizzato più di 2000 lastre al collodio umido con la mia fotocamera. È stata la mia fotocamera da studio principale per tutti questi anni e mia compagna di avventure in tante occasioni anche al di fuori del mio studio. Ha immortalato celebrità del calibro di Evander Holyfield, quattro volte campione del mondo di pugilato nella categoria pesi massimi, Ernie LaPointe,  pronipote di Toro Seduto e i cavalli selvaggi della Teddy Roosevelt Reserve.

L’opera della mia vita “Northern Plains Native Americans: A Modern Wet Perspective” (I nativi americani delle pianure del nord: moderna prospettiva al collodio umido) è stata realizzata esclusivamente con la mia Gibellini. Questa fotocamera non mi mai deluso ed è il cavallo di battaglia del mio Nostalgic Wet Plate Studio di Bismarck in North Dakota”

Shane Balkowitsch, gennaio 2019